Oggi

La Giovane può contare più di 40 clienti, tra i quali si collocano Aziende leader a livello mondiale come Max Mara, Marella, Diffusione Tessile, Coccinelle, Bormioli Rocco, Bormioli Luigi, Artoni, Columbus, Proda, Cattani-Esam, Smeg, Stef Italia e Wittur solo per citarne alcuni.

La Giovane controlla al 100% le società Piazza S.r.l. e L.G. Logistics S.r.l. ed ha partecipazioni importanti in LA C.A. Servizi S.r.l. e soprattutto in PVS Services Italia S.r.l. Quest’ultimo, Cliente strategico che svolge attività di e-commerce, affida a La Giovane la totale gestione logistica.

Dal 1987 al 2015 crescita costante, da € 2.950.000 (5,7 mld vecchie lire) ad oltre € 33.000.000 di fatturato e da n. 145 soci a n. 730 tra soci e dipendenti.

-

2014
gennaio 1

Cooperativa Facchini Santi

fusione per incorporazione della Cooperativa Facchini “Santi”.
2007
gennaio 1

Inaugurazione della nuova sede con una forte spinta sul settore logistico

• 16.000 mq di magazzini attrezzati, informatizzati, video-sorvegliati.
• 800 mq di palazzina uffici.
• Gestione logistica dedicata al cliente Coccinelle.
• Stireria, ripristino, deposito e spedizione capi di abbigliamento.
• 10.000 posti pallets con servizio di preparazione ordini e spedizione.
1990
novembre 1

Anni Novanta

Caratterizzati dall'acquisizione di importanti e prestigiosi clienti oltre che dal riconoscimento di serietà professionale e affidabilità operativa con elevate specializzazioni nei settori:
• Vetro
• Moda/Abbigliamento
• Agro Alimentare
• Industriale
1987
gennaio 1

L’evoluzione imprenditoriale ha inizio

Con la costruzione della sede in via Azzoni: 2.500 mq di Magazzino e 300 mq di Uffici. La Giovane si trasforma da Cooperativa di facchini ad impresa di logistica sempre più specializzata nella gestione di magazzini conto terzi.
1983
gennaio 1

Cambio sede

Dalla prima sede, costituita da un piccolo recapito in Via Bologna, si è poi passati nei primi anni ottanta in Via Pasubio, con la crescita a 35 soci nel 1983.
1973
gennaio 1

La Fondazione

La nostra Cooperativa venne fondata nel 1973 dalla volontà di ventitré soci - facchini che stipularono il primo contratto con la Vetreria Parmense Bormioli Rocco. Era nata La Giovane. Il Primo Bilancio si chiudeva al 31.12.1974 con un fatturato di 160 milioni vecchie lire.